Addio a Fausto Nosè

Lutto nel calcio. È morto Fausto Nosè, ex giocatore di Hellas e Chievo

Il Chievo Verona e il suo presidente Luca Campedelli “esprimono le più profonde condoglianze” e l’Hellas Verona “si stringe attorno alla famiglia” di Fausto Nosè, ex calciatore deceduto dopo una lunga malattia.

Nato a Nogara il 7 marzo del 1951, Fausto Nosè è cresciuto nelle giovanili dell’Hellas Verona e ha esordito in Serie A nel ’71 con la maglia gialloblu numero 10 contro la Juventus. Purtroppo quella resterà la sua unica partita nel massimo campionato con l’Hellas. Nella stagione successiva è stato girato al Pisa e in Toscana ci resterà per quattro anni. Poi è tornato a Verona, dove ha giocato in squadre di provincia, concludendo la carriera da calciatore con il Chievo Verona. Appese le scarpette al chiodo, Nosè è rimasto nel mondo del calcio come allenatore.

Lascia un commento