Amore È Anche Riuscire A Lasciare Andare

Quando amiamo profondamente qualcuno, cerchiamo una felicità condivisa da entrambi; e in questa equazione, tentiamo di mantenere un certo equilibrio: “voglio che l’altro/a sia felice assieme a me e anch’io voglio essere felice assieme a lui/lei”. Poi, succede che qualcuno, per un motivo o l’altro, decida di uscire da questa equazione ed è proprio in questo caso che riusciamo a capire se ciò che proviamo per l’altro è amore o possessione.

L’amore condizionale dice: “ti farò felice finché risponderai ai miei bisogni”

Prendiamo il caso dei figli. Li ami dal giorno in cui vieni a sapere che diventerai mamma o papà, li vedi crescere, camminare nei tuoi passi e poi arriva il giorno in cui il piccolo, ormai adulto e responsabile, ti annuncia di voler mollare il nido.


LEGGI TUTTO

La tua filosofia di vita
può essere uno spunto di riflessione per tanti, condividila.


    Aiutaci a prevenire lo spam rispondendo alla domanda in numero