Osservando la quotidianità

Ogni giorno, osservando la quotidianità, ci accorgiamo che il cosidetto stare al mondo può renderci filosofi di noi stessi, insegnandoci ad affrontare le situazioni e a costruire un dialogo interiore. Ecco questo spazio è dedicato a chi vuole sintetizzare un’emozione con un motto o una frase breve.

Pubblicheremo i vostri pensieri appesi per condividere le vostre pillole di saggezza con tutti gli amici di Filosoficamente Parlando!


    Aiutaci a prevenire lo spam rispondendo alla domanda in numero

    Scritti da voi

    Cosima - Verona / tratto da Paulo Coelho

    Se resisteremo alle tentazione di accettare che gli altri arrivino a stabilire chi siamo, allora sapremo risplendere il sole racchiuso della nostra anima.

    Iole - Verona / Riflessioni su Benendetto XVI

    Mi sono soffermata sull’ultimo libro di Joseph Aloisius Ratzinger che esprime il difficile tema sul Cristianesimo.

    La grande domanda su come si possa definire il Cristianesimo è Gesù dice Benedetto XVI “l’ unico Dio che entra nella storia delle religioni e depone gli dei quegli “dei” che stanno tornando insieme all’ambientalismo. Impuro come un panteismo appena mimetizzato che come millenni fa reclama sacrifici per placare la crudele Madre Terra.

    Platone - Atene / Sulla gioia

    Amare è gioire, mentre crediamo di gioire solo se siamo amati

    ARISTOTELE

    Luca - Verona / Essere o Ego?

    La semplicità è dell’Essere. Se ciò che si tenta di fare risulta complicato, pieno di ostacoli, non cè dubbio: è presente lo zampino dell’ego al che la domanda sorge spontanea “perchè ostinarsi?” meglio abbandonare e seguire altre strade, quelle che filano via lisce senza impedimenti, li di sicuro ci protegge l’Essere interiore 😉

    Accorgersi della differenza per imboccare le strade giuste!

    Buon Natale – Luca

    Alessandro - Verona / La filosofia come l'orto

    Non è un pensiero propriamente mio, ma lo propongo perchè mi piace molto… grazie se lo pubblicate.

    “La filosofia è un orto in cui la logica costituisce le mura che demarcano i confini, la fisica rappresenta gli alberi che crescono nell’orto e l’etica costituisce i frutti che pendono dagli alberi”

    Crisippo

    Fabio - Potenza / Quanti soldi ci vorrebbero...

    Non ci sono abbastanza soldi nel mondo per comprare quello che vale veramente.

    Dedicato a tutti! Ciao Fabio

    I pensieri appesi di Filosoficamente Parlando