Buon San Valentino

Un’immagine toccante. Un amore che resiste fino all’ultimo respiro. Ha commosso l’Inghilterra la fotografia dell’addio dei coniugi Margaret e Derek Firth, entrambi 91enni, morti nei giorni scorsi al Trafford General Hospital di Davyhulme, alle porte di Manchester, dopo aver contratto il Covid. A scattarla è stata la figlia Barbara, che ha raccontato come i due, sposati da 70 anni, avessero espresso il desiderio di rivedersi dopo essere stati ricoverati in strutture diverse a causa di altri problemi di salute. La prima a necessitare di cure mediche era stata Margaret, inizialmente trasportata all’ospedale di Wythenshawe. Poi Derek aveva compiuto lo stesso percorso. Ma le condizioni della donna, nel frattempo giunta a Davyhulme, non miglioravano. Così i dottori si erano rivolti a Barbara: «Crediamo che potrebbe non farcela, ci vorrebbe qualcuno che le facesse visita». Naturalmente il padre non si era fatto sfuggire l’occasione, chiedendo subito il trasferimento per poterle stare accanto in una fase tanto complessa. Da qui il commovente ricongiungimento.

«È stato un momento piuttosto triste, ma è stato davvero bello che fossero lì insieme – ha dichiarato la figlia al quotidiano locale Manchester Evening News –. A quel punto lei sembrava stare meglio, come se avesse avuto una spinta». Poi però i due anziani sono entrati a contatto con il virus, trovandosi nuovamente divisi a lottare per la vita. Viste le loro già precarie condizioni di salute, non c’è stato nulla da fare: Derek si è arreso domenica 31 gennaio, Margaret lo ha seguito tre giorni più tardi. 👉 articolo completo sul sito del @corriere (✏️ Alessandro Vinci, 📸 Barbara Smith)

La tua filosofia di vita
può essere uno spunto di riflessione per tanti, condividila.


    Aiutaci a prevenire lo spam rispondendo alla domanda in numero